Persona Giuridica

Privacy

Portale Confsport Italia

Portale Confsport Italia

ADESIONE E TESSERAMENTO

Formazione

Organo della Confsport Italia preposto alla Formazione
e agli Stage

Organo della Confsport Italia preposto alla Formazione e agli Stage

Una App Sportivamente Educativa

Una App Sportivamente Educativa

Together for Europe

Together for Europe

Assicurazione

COPERTURA ASSICURATIVA

I termini di copertura previsti nelle polizze sottostanti sono validi per tutti i tesserati dell’anno 2018.

Polizza Integrale RC e Infortuni 2018

I termini di copertura previsti nelle polizze sottostanti sono validi per tutti i tesserati dell’anno 2017.

Condizioni Polizza Unipol 2017

 

Modello denuncia ASI UNIPOL

Il modulo di denuncia infortunio, unitamente ad una copia della documentazione medica, dovrà essere inviato all’ASI all’email ufficiosinistri@asinazionale.it e alla Segreteria Nazionale della Confsport Italia all’email info@confsportitalia.it.

– ° -° -° -° -° -° -° – ° -° -° – ° -° – ° ° -° – ° -° – ° -° –

Decreto sportivi dilettanti

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n . 296 del 20/12/2010 il Decreto del 03/11/2010, con il quale è stato disposto l’obbligo dell’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per gli sportivi dilettanti tesserati con le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate e gli Enti di Promozione Sportiva, riconosciuti dal CONI, con la qualifica di atleta, tecnico o dirigente.

Un riordino atteso da tempo per le assicurazioni degli sportivi dilettanti. Con il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 3 novembre 2010, pubblicato sulla “Gazzetta Ufficiale” n. 296 del 20 dicembre, è stata messa la parola fine alla vicenda iniziata otto anni fa, con la legge 289/2002. Il provvedimento si è reso necessario, in particolar modo, per rettificare la disciplina transitoria contenuta nell’articolo 18 del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri 16 aprile 2008. Secondo la versione originale, infatti, i soggetti obbligati avevano tempo fino al 31 marzo 2009 (differito al 31 dicembre 2009 per effetto di un provvedimento del 27 febbraio 2009) per adeguare i rapporti assicurativi in essere alle disposizioni introdotte.

Il decreto specifica:

a) per atleti si intendono tutti i soggetti tesserati che svolgono attività sportiva a titolo agonistico, non agonistico, amatoriale o ludico;

b) per dirigenti si intendono tutti i soggetti tesserati con tale qualifica dai soggetti obbligati;

c) per tecnici si intendono tutti i soggetti tesserati in qualità di maestri, istruttori, allenatori, collaboratori e le analoghe figure comunque preposte all’insegnamento delle tecniche sportive, all’allenamento degli atleti ed al loro perfezionamento tecnico;

d) per infortunio si intende l’evento improvviso che si verifichi, indipendentemente dalla volontà dell’assicurato, nell’esercizio delle attività di cui all’art. 3, comma 1, del presente decreto, e produca lesioni corporali obiettivamente constatabili che abbiano per conseguenza la morte o l’invalidità permanente.

“IDEA SPORT” il Notiziario della Confsport Italia

Notiziario Idea Sport

Agosto-Settembre 2018

Premio “Italian Sportrait Awards”

Italian Sportrait Awards

Premio “Il Campione dei Ragazzi” 2018

Il Campione dei Ragazzi

ITALIAN SPORTRAIT AWARDS 2018

La Vincitrice è FEDERICA PELLEGRINI

Comitati Regionali